Operatività negli USA

Una volta definito quanto descritto in precedenza, si inizia a costruire la rete di distribuzione e vendita nel rispetto e valorizzazione di ogni rapporto in essere.

E' molto rilevante avere un agente doganale presso il porto di destinazione delle merci. Se le operazioni di importazione non sono delegate ad un importatore ma vogliamo raggiungere direttamente uno o più distributori, l'agente doganale è una figura fondamentale come pure è fondamentale costruire una soluzione logistica che porti alla realizzazione di un sistema distributivo controllato dall'azienda. Questo aspetto fa parte integrante del programma operativo che in ogni caso tende a lasciare meno responsabilità possibile a terze parti e concentrare su ll'azienda il controllo del marketing e della commercializzazione dei prodotti.

La rete vendita viene creata a partire dal network di conoscenze e di rapporti che ci contraddistinguono.
Le persone che formano USA Export Group sono professionisti che da lungo tempo si sono dedicati a queste attività.
Nello specifico possiamo contare, oltre che sulle nostre conoscenze personali, anche su grandi partners con i quali abbiamo rapporti consolidati.

Camere di commercio miste. Ad esempio la Camera di Commercio Italo Americana di New York, di Miami, di Chicago, di Houston, di Los Angeles e la Camera di Commercio Euro-Americana. Abbiamo esperienze e conoscenze dirette che ci consentono di accedere a un insieme importante di contatti commerciali in modo diretto e personale.
Studio Goldberg & Segalla: con 13 sedi negli USA e 225 avvocati, copre tutti gli aspetti legati al Business and Corporate, alle responsabilità di tipo legale in molti settori di attività tra i quali le Costruzioni, il food and beverage, la responsabilità legata ai prodotti, costituzione di società ed i contratti di vendita, di distribuzione, di collaborazione, di lavoro e di acquisto. Grazie alla quindicinale attività del gruppo complessivo, i rapporti sono migliaia con istituzioni, aziende ed imprenditori di tutte le dimensioni.

Oltre alle conoscenza personali ed alle conoscenze dei nostri partners, è necessario mettere in campo i normali canali di comunicazione che sono oggi:

  1. Sito web B2B con annunci Pay per Click sulla rete di Google, Linkedin e Facebook;. E' possibile utilizzare il sito corrente o derivarne uno in sola lingua inglese purchè i contenuti siano in linea con la comunicazione utile per il mercato USA;
  2. Mailing diretto sulla base di database professionali (architetti, imprese edili, ristoranti, rivenditori…)
  3. Utilizzo di Newsletter periodica (2/3 invii al mese) specifica su prodotti o case history
  4. Visita diretta a distributori e buyers indipendenti ( la GDO richiede una preparazione ad hoc)
  5. Partecipazione a Fiere ed eventi del settore.

Il programma operativo messo a punto nelle fasi iniziali del nostro contratto, viene eseguito a partire dal'ufficio di New York ed origina una lunga serie di contatti tra la nostra sede e l’azienda rappresentata. Ogni 4 mesi viene redatto comunque un rapporto riassuntivo dettagliato in modo tale che non venga persa memoria delle attività svolte e che quindi la trasparenza sia testimoniata anche in modo organizzato e tangibile.

In questo modo si documenta lo scambio di informazioni e la conoscenza del mercato in vista di decisioni future.

 

Contattateci per ogni informazione o richiesta.

 

Modulo contatti