Organizzazione logistica ed amministrazione di piattaforma merci.

L'importazione negli USA spesso non può prescindere dalla realizzazione di un sistema di logistica tale per cui sia assicurata la distribuzione di merci senza incorrere in rotture di stock. Significa che non vogliamo lasciare privi dei nostri podotti i Distributori che si incaricano di vendere e promuovere i prodotti per nostro conto. 

In generale un distributore americano acquista più volentieri da una azienda che ha un magazzino negli USA. Questo per vari motivi: per la possibilità di ridurre le scorte, gestire i resi e non avere ritardi infiniti di consegna.  Qindi un piccolo iniziale magazzino può aiutare a dare delle certezze, ad includere nella proposta un elemento di sicurezza per il Distributore.

In questo senso esiste anche la possibilità di gestire un magazzino doganale, mediante un agente doganale, in grado di eseguire le operazioni doganali per piccole consegne e provvedendo alle spedizioni negli USA in tempi estremamente ragionevoli. In questo caso le merci non vengono sdoganate e non pagano dazi fino al momento della spedizione.

Tra i servizi che possiamo elencare:

  • Definizione del tipo di logistica richiesto dalla distribuzione del prodotto specifico, dalla rete commerciale, dall'assistenza e dal mercato;
  • Verifica della necessità di gestione di uno stock di prodotto con eventuale creazione di un sistema di distribuzione che preveda almeno un magazzino negli USA o un magazzino doganale controllato dall'azienda.
  • Realizzazione della catena logistica desiderata;
  • Identificazione di agente doganale
  • Controlli sulle consegne e raccolta documenti.
  • Raccomandazioni per la copertura del rischio di pagamento.

Contattateci per ogni informazione o richiesta.

Modulo contatti